I carabinieri della stazione di Portici hanno tratto in arresto un 55enne di via Paladino, già noto alle forze dellordine, responsabile di maltrattamenti in famiglia.

I militari sono intervenuti d’urgenza nella sua abitazione dopo richiesta di aiuto al 112 e hanno bloccato l’uomo che poco prima, al culmine dell’ennesima lite familiare, aveva aggredito la moglie 40enne procurandole un trauma cranico e uno stato ansioso guaribili in tre giorni.

In sede di denuncia la vittima ha riferito  di un analogo episodio accaduto di recente. L’arrestato è stato poi tradotto a Poggioreale.