I consiglieri comunali di Portici  saranno chiamati a votare il regolamento che detta le norme per l'apertura di sale giochi sul territorio. Secondo il regolamento che a breve sarà sottoposto ai componenti dell’Assise cittadina, le sale da gioco: non potranno insediarsi in unità immobiliari situate nell'ambito di centri storici, di insediamenti storici ed edifici tutelati, dovranno trovare una nuova sistemazione anche quelle in prossimità di scuole, uffici pubblici , chiese, centri sportivi e case di riposo. 

Il provvedimento nasce sulla scorta delle direttive nazionali in materia di prevenzione alla ludopatia. Un atto importante volto a arrestare  il proliferare delle sale slot è che stanno nascendo come funghi e stanno invadendo tutto il territorio della città della Reggia. La delibera di giunta che sarà sottoposta all’attenzione del consiglio riguarderà anche l’apertura e la chiusura delle sale  infatti, dovranno rispettare tale orario apertura alle dieci e chiusura alle 22. 

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"