Portici. Sono scesi in strada ieri pomeriggio per protestare con i loro cartelli e tanta rabbia in corpo i residenti e i commerciati di Corso Garibaldi a Portici. Tutti per chiedere a gran voce che venga ripristinato al più presto il doppio senso di marcia. Con loro in protesta anche i residenti di via Roma, la strada parallela dove, da quando sono iniziati i lavori di riqualificazione del vicino Corso, è aumentato in modo considerevole il traffico veicolare.