Aspettavano i loro clienti seduti comodamente in auto fermi già al Granatello. Quando questi arrivavano, si accostavano alla vettura, scambiavano soldi per droga ed andavano via. È la scena a cui hanno assistito i carabinieri di Portici al Granatello. Gli uomini dell’arma, però, sono intervenuti, bloccando i 3.

In macchina stavano Giovanni Milano, di 42 anni, e Maria Urio, di 36, entrambi di San Giovanni a Teduccio, arrestati per spaccio. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuti altre 21 dosi di cocaina, per un totale di 5,4 grammi, e 280 euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività illecita.

L’assuntore è stato identificato e segnalato.