“Bisogna garantire la rinascita della città dal punto di vista emotivo- spiega Giovanni Erra, candidato sindaco del Movimento 5 stelle, continua-  c’è una cappa di depressione psicologica che il Natale appena passato ci ha lasciato. Dobbiamo recuperare l’entusiasmo della comunità, per questo motivo, se verremo scelti dai cittadini, metteremo subito in cantiere l’organizzazione di tutti gli eventi del periodo natalizio. Nei nostri primi cento giorni dobbiamo sicuramente ripristinare l’ordine e la riorganizzazione dei ruoli, individuare le persone giuste e adatte per quanto ci tocca fare; aprire dei tavoli di lavoro con i commercianti per la questione del mercato; istituire un team di esperti per il recupero dei fondi europei e non solo. Per quanto riguarda il Waterfront, che è diventato in quest’ultimo periodo un luogo a rischio, vogliamo istituire un presidio costante sul territorio per garantire maggiore sicurezza. Si auspica un dialogo con le forze dell’ordine ma anche con la protezione civile che fisicamente saranno presenti con le istituzioni sul territorio”.

Sabato 27 Maggio alle ore 10 avrà inizio la sesta edizione della festa delle stelle, occasione per grandi dibattiti politici in particolare sul tema delle strisce blu, parcheggi e mobilità pubblica insieme al divertimento garantito da musica ed esibizioni teatrali. Per l’occasione è stato organizzato un servizio navetta gratuito, pagato dal Movimento 5 Stelle, le cui fermate saranno segnalate dalla presenza di una stella posta nei punti strategici della città.

Vogliamo dimostrare che ripristinare la viabilità interna della città è possibile- dichiara Erra, continua- siamo contro le opere urbanistiche faraoniche, contro i mega investimenti, siamo consapevoli che è più opportuno valorizzare ciò che già abbiamo e che funziona male”. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"