Durante i controlli per il green pass il dipendente di un ristorante ne ha mostrato uno con generalità di un'altra persona. Quando gli è stato chiesto il documento ha svicolato dicendo di non averlo con sé e ha poi fornito false generalità, sperando di farla franca. I carabinieri hanno compreso il trucco e denunciato l'uomo.

E' accaduto a Portici nell'ambito di un servizio straordinario svolto dai Carabinieri della compagnia di Torre del Greco e da agenti della locale polizia municipale.

Chiesta l'esibizione della carta verde a 130 persone, tutti clienti, gestori e dipendenti di ristoranti e pub della città. 3 i clienti e 1 cameriere sono risultati sprovvisti della certificazione. Per loro e per i gestori dei locali che non hanno verificato l'applicazione della normativa una multa. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.