Stava spacciando cociana nei pressi della sua abitazione, quando è stato sorpreso dai Carabinieri. E' finito ai domiciliari, in attesa di giudizio, Giuseppe Dato 44enne di Portici.

Dovrà difendersi dall'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti, i carabinieri, lo hanno sorpreso a pochi metri dalla sua abitazione mentre stava consegnando ad un cliente una dose di cocaina di mezzo grammo.

I militari nel corso di una perquisizione hanno trovato altre 3 dosi della stessa sostanza e 30 euro in contanti, ritenuti provento illecito.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"