Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Portici – Ercolano, hanno arrestato il  44enne pluripregiudicato Vincenzo Romano del Quartiere napoletano Barra, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

I poliziotti lo hanno sorpreso mentre spacciava alla fine di Corso Garibaldi, quasi al confine con Napoli. Bloccati assuntore e pusher, i poliziotti hanno infine sequestrato una bustina di cocaina di circa 0,23 grammi appena acquistata e nelle tasche di Romano ben 595 euro in banconote di vario taglio. 

Il 44enne, un attimo prima di essere bloccato, ha però ingerito un’altra dose di cocaina per sfuggire al sequestro. Successivamente, il pluripregiudicato ha ammesso cosa aveva ingerito. Per questo motivo è stato poi condotto all’Ospedale Maresca per gli accertamenti del caso.