Sono stati denunciati dagli agenti del commissariato di Plizia di Portici Ercolano,  in stato di libertà due giovani di Ercolano, un 19enne ed un 17enne  in quanto ritenuti responsabili del reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

 I due giovani sono stati sorpresi ieri notte a bordo di una Fiat 550 mentre effettuavano manovre spericolate lungo Corso Garibaldi a Portici. I poliziotti li hanno pertanto inseguiti e fermati in Via Martiri di Via Fani.

 A bordo con loro c’era un altro minore subito deferito all’autorità amministrativa in quanto trovato in possesso di una dose di cocaina.

 Nell’autovettura, di proprietà della madre di uno dei tre giovani, i poliziotti hanno rinvenuto un manganello lungo 45 centimetri ed uno sfollagente “spagnolo” in ferro. In tasca al 17enne poi denunciato è stato invece rinvenuto coltello a serramanico con la lama da 9 centimetri.

 Gli oggetti rinvenuti sono stati quindi sequestrati ed i due minori affidati ai genitori.