Una mano sempre tesa verso le famiglie in difficoltà economiche. Su questo ha caratterizzato il suo impegno quotidiano, lavorativo e politico. Ora Melania Capasso procede con una marcia in più verso le elezioni del prossimo 12 giugno a Portici.

“Nell’ultima consiliatura mi sono spesa molto per le famiglie che vivono un disagio economico – ha spiegato la consigliera comunale uscente -. Nelle ultime settimane abbiamo messo in chiaro alcuni punti del programma, condiviso con la coalizione a sostegno di Enzo Cuomo. Creeremo la prima comunità energetica vesuviana per contrastare l’aumento sconsiderato delle bollette. Una comunità composta da enti pubblici locali, aziende, attività commerciali o cittadini privati, grazie alla quale ci si doterà di infrastrutture per la produzione di energie rinnovabili e autoconsumo. L'obiettivo è quello di ridurre la dipendenza energetica dal sistema elettrico nazionale, ma soprattutto quello di sensibilizzare i membri della comunità sull'uso razionale dell'energia”.

Ma c’è dell’altro. Nei piani di Melania Capasso ci sarà spazio anche per l’attivazione del primo organismo di componimento della crisi comunale, applicando la cosiddetta legge anti suicidi per aiutare le famiglie in difficoltà economica. “La legge prima dava attenzione alla persona, al singolo individuo – ha continuato la Capasso – ora si parla invece di nuclei familiari, sintomo che il disagio economico ha coinvolto un po’ tutta la sfera familiare. Una situazione che si è resa ancora più pesante con la pandemia covid. I danni economici dovuti al covid hanno sovraindebitato almeno 2 famiglie su 5. Il contrasto a questi numeri sarà al centro del dibattito sociale. L’organismo di componimento della crisi, che sarà realizzato con il comune di Portici, sarà uno strumento fondamentale di contrasto alla povertà, dando respiro a centinaia di famiglie”.

A meno di quattro giorni dal voto, Capasso punta a ritornare tra i banchi del consiglio comunale: “Gli ultimi cinque anni sono stati di grande lavoro – ha concluso - svolto con spirito di servizio e con grande senso di responsabilità sempre con l’obiettivo del bene comune. Lunedì il mio impegno continuerà per il futuro di Portici, che amo e che merita grande attenzione, dedizione e tanto spirito di servizio autentico”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"