Servizio coordinato di controllo del territorio dei carabinieri della compagnia di Torre del Greco. Nel corso dell’attività i militari della sezione operativa hanno arrestato Anna Macera, 36enne, e Aniello D’Argenzio 41enne, entrambi di Torre del Greco e già noti alle forze dell’ordine.

Nella loro abitazione rinvenuti e sequestrati 47,7 grammi di marijuana, materiale vario per il confezionamento e 540 euro in denaro contante, ritenuto provento di spaccio. I due sono in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

A Portici, gli stessi militari hanno denunciato per furto di energia elettrica un 54enne incensurato, titolare di una pizzeria. Secondo quanto verificato da personale tecnico ENEL, il contatore dell’attività era stato manomesso e la rilevazione dei consumi alterata.  Il danno stimato è di circa 30.700 euro.

Segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti 9 giovani, ai quali sono state sequestrate le dosi di droga acquistate.