Una delegazione di mamme impegnate nella battaglia per la riduzione dei ticket mensa, insieme ad attivisti del Movimento 5 Stelle di Portici, ha incontrato, venerdi 27 gennaio, il Commissario Prefettizio Dott. Esposito e la Dott.sa Sorrentini.

La lotta va avanti dal mese di ottobre e finalmente oggi ha portato i suoi frutti: dall’incontro è emerso che il Comune ha redatto il regolamento comunale necessario per la formazione della commissione di controllo sulla mensa. Attualmente il documento è al vaglio del Segretario Comunale e presto verrà reso operativo.

Così il Movimento 5 Stelle portavoce della battaglia ha dichiarato: “Per la prima volta nella sua storia  Portici avrà uno strumento di controllo che darà peni poteri ai genitori per controllare la qualità dei cibi che ricevono i bambini a scuola, uno strumento di partecipazione attiva fuori dalle logiche dei partiti. Per la prima volta, in una città da sempre governata da una politica clientelare, i genitori potranno partecipare ad uno strumento amministrativo e dire la loro liberamente. Le battaglie delle mamme e dei cittadini del Movimento 5 Stelle stanno dando i loro frutti”. 

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"