Il sindaco di Portici Nicola Marrone di buon mattino si è recato nella stazione che si affaccia sul porto borbonico del Granatello per salutare con grande soddisfazione il passaggio dei treni dopo 14 mesi  di interruzione della linea ferroviaria a seguito del crollo di una parete posteriore di Villa d'Elboeuf. "Finalmente siamo tornati alla normalità - le prime parole pronunciate dal primo cittadino rivolgendosi ai viaggiatori e i tanti curiosi che si sono recati sul posto per l'occasione - Sono stati mesi difficili soprattutto per i cittadini che hanno dovuto sopportare enormi disagi, mesi nei quali  non ci siamo mai fermati nel difficile lavoro di mediazione che ha portato a questo importante risultato.  Naturalmente il mio pensiero va a tutti, non solo porticesi, ai quali viene restituito il diritto alla mobilità".