Sono 306 le persone attualmente positive a Portici. A riferirlo è stato il sindaco Enzo Cuomo con un post pubblicato su Facebook.

Di questi solo tre risultano ospedalizzati. La Casa di Riposo Pio XII sta seguendo una specifica profilassi seguita e monitorata direttamente dai Servizi Geriatrici Centrali della Asl Napoli 3 Sud e dalla prossima settimana dovrebbero iniziare i tamponi di guarigione.

“Ovviamente 303 contagiati significa una enorme catena di contatti da ricostruire e monitorare che di fatto sta paralizzando le gia’ fragili ed inadeguate strutture della ASL Napoli 3 Sud – ha affermato Cuomo-  La situazione nell’intero territorio nazionale è drammatica, l’indice di contagio Rt, calcolato sui casi sintomatici, è arrivato a 1,5. Un dato "significativamente sopra 1, che indica una situazione complessivamente e diffusamente molto grave sul territorio nazionale, con rischio di criticità importanti a breve termine in numerose regioni e province autonome". Così si legge nel report settimanale dell'Istituto superiore della Sanità e del ministero della Salute riferito alla settimana dal 12 fino a domenica scorsa, 18 ottobre.

Per l'Istituto superiore di sanità è "fondamentale che la popolazione rimanga a casa quando possibile e riduca tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie”.