Dopo lo stop al cantiere della Piazza del Tribunale arriva questa mattina la sospensione anche per il tanto discusso Waterfront. Il Responsabile Unico del Procedimento, l’architetto Gaetano Improta ha infatti firmato pochi minuti fa il decreto di sospensione dei lavori “a norma dell’art. 158 2° comma del DPR 207/2010”.

L’accordo firmato da Regione Campania e Comune di Portici prevedeva la possibilità di dare continuità ai lavori non completati entro il 31 dicembre 2015 e che, questi interventi potevano essere finanziati tramite anticipazioni da parte del Comune in attesa del provvedimento conclusivo regionale. “Tale possibilità - scrive l’architetto Improta - non sussiste. Il Responsabile del Procedimento e il Direttore dei Lavori provvederanno alla sospensione dei lavori per ragioni di pubblico interesse entro tre giorni, avviando le operazioni in data odierna”.

vai alle foto

L'interdittiva antimafia

cancelli

L'interrogazione dei Senatori

M5S: 'Battaglia tra PD e Marrone'

Il sopralluogo di Marrone

La rabbia dei 5 Stelle

La protesta dei Verdi

cittadini forzano cancelli

Stop ai lavori di piazza del tribunale

Regione chiede il conto

Lo stop

Alternativa di governi alla città

La replica di Marrone

Sequestrata area demaniale

Fiamme gialle al comune di portici

Lavori pagati ma non eseguiti

Continuano i lavori

Firmato l'accordo per proseguire i lavori

l'incontro

Il Consiglio di Stato dà ragione a Marrone

Cortese: 'Emblema del fallimento'

Marrone attacca il PD

Puglia sprona Marrone

De Luca: 'Il progetto è fallito'

Guerra tra Marrone ed il PD

La riapertura della spiaggia

Marrone: “Il waterfront si farà”

Cortese punta il dito contro Marrone