Il Granatello torna a far parlare di se: stavolta per una serie di controlli eseguiti dai carabinieri nel corso delle serate di ‘movida’. Il bilancio comprendere reati di diversa natura, fra i quali i più gravi sono stati: per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, un 18enne ed un 16enne del luogo, sorpresi a bordo di un’autovettura, in possesso di un involucro contenente 4 grammi circa di marijuana, divisa in confezioni.  Inoltre, il 18enne è stato denunciato anche per guida senza patente, poiché girava in macchina senza aver mai conseguito il titolo abilitativo.

Sempre nel giro di vite, è stato denunciato per porto abusivo di arma bianca, un 31enne ucraino, che sottoposto a controlli è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di 8 centimetri.  Ancora per guida in stato di ebbrezza alcolica,  è stato fermato un 48enne di Ercolano, sottoposto ad accertamento con etilometro in piazza San Pasquale, è risultato con un tasso alcoolico 3 volte superiore al consentito.

Infine durante i controlli sono state contestate 17 violazioni al Codice della strada di cui due per circolazione senza la copertura assicurativa e due per circolazione con il veicolo già sottoposto a sequestro, 3 giovani del luogo sono stati  inoltre segnalati alla Prefettura quali consumatori di stupefacenti, in quanto trovati in possesso di droghe leggere per uso personale.