Rimandata a giovedì la decisione in merito alle primarie del partito democratico ercolanese. La riunione di ieri 7 aprile, durante la quale non sono mancato attriti e tensioni, ha portato all'ennesimo nulla di fatto.

La decisione é stata rinviata a domani  in attesa che la commissione di garanzia provinciale si esprima sul ricorso presentato dal Sindaco uscente Vincenzo Strazzullo, che contesta la decisione della commissione regionale di garanzia che ha ritenuto valido il percorso iniziato nel luglio 2014 per la scelta del candidato sindaco.

La situazione non fa ben sperare e la definitiva spaccatura sembra essere ormai inevitabile. La grave situazione potrebbe portare, nelle prossime ore, alla fuoriuscita, dal Partito Democratico di Ercolano, di alcuni componenti fondamentali proprio del PD cittadino.

 

C.C.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Primarie: la decisione questa sera

Le primarie diventano di coalizione

Il PD annulla il tesseramento 2014