Continua la protesta di alcuni disoccupati contro il Comune di Torre Annunziata. Dopo l'atto dimostrativo di ieri, dove alcune persone hanno occupato i locali di Palazzo Criscuolo, questa mattina una ventina di senza lavoro hanno bloccato l'ingresso del Municipio, impedendo ai consiglieri comunali di entrare e presenziare al consiglio comunale.

Dopo l'appello in cui erano presenti solo alcuni consiglieri, il Segretario Comunale, alle 10:06, ha rinviato la seduta.

Sul posto sono giunti i carabinieri e la polizia municipale per provare a ristabilire l'ordine. Aggiornamenti nelle prossime ore.

vai al video

La speranza

Torre Annunziata Palumbo