“Facciamo presto altrimenti rischiamo il commissariamento”. L’associazione La Paranza delle Idee ha chiesto all’amministrazione comunale di Torre Annunziata di velocizzare i tempi per la redazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale.

“È da tempo che li sollecitiamo – ha spiegato il presidente dell’associazione Claudio Bergamasco - ad accelerare la redazione del Puc, proponendoci anche di organizzare loro una struttura tecnica di supporto. Vogliamo evitare un commissariamento da parte della Regione Campania che, però, sta diventando sempre più probabile”.

La costituzione dell’ufficio di piano è stato il primo passo. Poi, secondo Bergamasco, qualcosa si è interrotto: “Rinnoviamo l'invito a darsi una mossa, definendo in breve tempo le linee guida del Puc per poi adottare, sempre a stretto giro, quantomeno il Preliminare di Piano e avviare la consultazione delle parti sociali. Resta lo sconcerto per la più assoluta assenza, di attenzione prim'ancora che di proposte, della politica su un tema così importante. Neanche l'opposizione consiliare si è fatta sentire”.