Fidanzati del Bresciano si fingono turisti, ma in realtà sono spacciatori.

Si tratta di 2 ragazzi, lui 24enne e lei 21enne, arrestati in flagranza di reato a Buonabitacolo con l'accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri di Sala Consilina hanno fermato la coppia a bordo della loro auto nei pressi presso dell'uscita “Padula/Buonabitacolo” dell'Autostrada A2 del Mediterraneo.

I militari hanno ritrovato, ben nascosta nell'auto, una borsa nel vano portaoggetti del cruscotto al di sotto del posacenere. All’interno c’erano circa 80 grammi di stupefacenti di vario tipo (cocaina, marijuana ed hashish) e 600 euro in contanti.

La coppia aveva dichiarato di essere diretta verso la fascia costiera cilentana per trascorrere un periodo di vacanza.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"