In casa aveva poco meno di kg di marijuana e circa 4mila euro in contanti.

Arrestato il pusher: si tratta di Carlo Bartolomeo Lamboglia, un 48enne già noto alle forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato bloccato in viale Pompei Traversa Capone a Scafati, una zona al confine con Pompei. A seguito di un normale controllo della polizia, l’uomo è stato notato mentre consegnava a una persona una bustina, in cambio di una banconota.

Gli agenti l’hanno bloccato mentre rientrava nell’abitazione. A seguito di perquisizione domiciliare, sono stati trovati 414 grammi di marijuana nascosta in due buste, 3940 euro in contanti, un bilancino di precisione e diverso materiale utile per il confezionamento. L’uomo è stato quindi arrestato.

L’assuntore, invece, è stato sanzionato amministrativamente poiché trovato in possesso di un involucro di marijuana del peso complessivo di circa 9 grammi.