“Pure se queste scuole sono abbandonate, è come se fosse la mia casa, la mia vita”. Su un quaderno Kuzman, un ragazzo croato di appena 10 anni, prova a lasciare un segno in una delle giornate più tristi per lui e la sua famiglia. Assieme a circa 100 persone, presto dovr&agr...

Questo contenuto è riservato agli utenti premium

Sei già abbonato? Effettua l'accesso


Diventa un utente premium

Seleziona il tipo di abbonamento
 
 

vai alle foto

l'ipotesi "Il rosone"

l'esito del vertice

Il summit in Prefettura

la disperazione degli sgomberati

il sit-in di protesta contro lo sgombero dell'ex scuola morrone