Raffaele Cantone si candida come nuovo capo della procura di Torre Annunziata. L’ex magistrato anticamorra, che ha appena annunciato di lasciare l’Anac, ha inoltrato richiesta al Consiglio Superiore della Magistratura per ricoprire questo ruolo.

Cantone, oltre a Torre Annunziata, ha presentato anche altre due domande per le procure di Frosinone e Perugia.

Si registra così un dietrofront da parte dell’ex magistrato, dopo la nomina dell’ex premier Renzi, con l’abbandono dell’incarico con un anno di anticipo rispetto alla data stabilita.

In caso di nomina Raffaele Cantone prenderà il posto di Alessandro Pennasilico.