Torre Annunziata. Raffica di perquisizioni in zona sud: Carabinieri sequestrano una pistola. L'arma è stata rinvenuta oggi dai militari del NORM, agli ordini del comandante Andrea Rapone e del tenente Luca De Vito.

La pistola, una semiautomatica risultata rubata a Cosenza, era nascosta sul tetto a due passi dalla roccaforte del clan Gionta. Le perquisizioni svolte dai carabinieri hanno riguardato le palazzine popolari  di via Roma e via Filippini.