Incendio al Castello Mediceo di Ottaviano. Andata in fumo la baita di Babbo Natale e due casette di espositori adiacenti alla baita.

Ignoti si sono infiltrati nella notte all’interno del Castello Mediceo e approfittando dell’oscurità hanno appiccato l’incendio, distruggendo alcune strutture. Denunciato il fatto ai carabinieri che hanno avviato le indagini e acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza. Dai filmati pare si intravedano alcune sagome intrufolarsi all’interno della struttura che ospiterà i “Mercatini al Castello” da sabato 1 dicembre a domenica 16 dicembre.

“Vogliono fare del male alla Ottaviano migliore, alla città che ha rialzato la testa ed è tornata ad essere un punto di riferimento culturale per tutta la zona vesuviana”, ha dichiarato il sindaco di Ottaviano Luca Capasso.

“Vogliono fare del male a volontari e cittadini innamorati del loro territorio – ha continuato il primo cittadino - capaci di realizzare con pochi mezzi un evento eccezionale. Vogliono farci del male, ma non ci riusciranno. Questa notte ignoti hanno incendiato tre casette dei Mercatini al Castello, al Palazzo Mediceo. Abbiamo già denunciato questi vigliacchi, che se avessero un briciolo di coscienza dovrebbero solo vergognarsi e chiedere scusa. In ogni caso non hanno fermato nulla. I Mercatini al Castello vanno avanti: ci vediamo domani alle 18.00 per l'inaugurazione. Alla Pro loco massima solidarietà, forza ragazze e ragazzi. Siete l'orgoglio di Ottaviano, andate avanti perché noi saremo sempre al vostro fianco”.

"Un gesto ignobile i cui responsabili spero vengano presto individuati dalle forze dell’ordine e consegnati alla giustizia", ha dichiarato il presidente dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio Agostino Casillo. "I Mercatini di Natale al Castello organizzati dalla Pro loco, insieme ad altri eventi e manifestazioni che stiamo sostenendo come Ente Parco, stanno diventando anno dopo anno un’ importante occasione di promozione territoriale non solo per Ottaviano ma per tutta l’area vesuviana. Domani sera alle 18:00 - ha concluso - sarò presente all’inaugurazione, vi aspetto numerosi".

vai alle foto