Stamattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando hanno provveduto all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli nei confronti di un minore napoletano di anni 17 residente in zona Pallonetto S. Lucia gravemente indiziato in quanto autore di due distinti fatti accaduti nel luglio 2022.

In particolare, la sera del 16 luglio scorso in via Orazio, un uomo classe 1987 veniva attinto da un colpo di arma da fuoco alla gamba e rapinato del ciclomotore a lui in uso.

Successivamente, nella sera del 17 luglio un turista svizzero subiva una rapina a mano armata di un orologio allorquando lo stesso si trovava seduto presso un noto Bar sito in Piazza Trieste e Trento.

Gli agenti del Commissariato San Ferdinando, grazie alle descrizioni offerte dalle vittime nel primo caso e alla visione delle immagini di video sorveglianza del Bar nel secondo, riuscivano a ricostruire le dinamiche criminose occorse e acquisivano elementi integranti gravi indizi di colpevolezza a carico dell'odierno indagato che, in attesa dell'interrogatorio di garanzia, è stato condotto presso il Centro di Prima Accoglienza ai Colli Aminei.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"