Stavolta il raid nel supermercato Decò di via Giovanni XXIII potrebbe essere andato in fumo: dopo aver ritrovato l’auto con la quale i malviventi sono scappati ieri sera dopo la rapina, i carabinieri avrebbero anche già un’idea dei possibili responsabili. La ‘caccia all’uomo’, agevolata proprio dal ritrovamento della vettura in via Montagnelle, a poca distanza dal negozio preso di mira, avrebbe quindi portato i militari sulle tracce dei due rapinatori. Al momento è ancora tutto al vaglio degli investigatori, ma non è escluso che nei prossimi giorni possano esserci degli sviluppi. I due uomini sono piombati intorno alle 19 e 40 di ieri nel supermercato di Torre del Greco, con una pistola in pugno hanno poi minacciato i cassieri. Terminata l’incursione i due sono poi fuggiti a bordo di una Fiat Cinquecento, inseguiti sia dalla polizia che dai carabinieri, fino a quando non hanno proseguito la fuga a piedi. 

Il bottino

Nuovo colpo