E' polemica ad Ercolano - in merito alla vicenda dei due rapinatori uccisi - dopo che il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, ha denunciato ai carabinieri le minacce rivolte al gioielliere a mezzo stampa: ''Il clima che si è venuto a creare intorno al gioielliere e alla sua famiglia e, di conseguenza intorno all'intera città di Ercolano e alla comunità che rappresento, ha raggiunto livelli allarmanti. Per questo motivo, ho chiesto che vengano alzati tutti i livelli di controllo e sicurezza per prevenire e arginare qualsiasi tipo di reazione violenta che possa mettere ulteriormente a rischio le persone coinvolte e la cittadinanza tutta''.

Il consigliere comunale di opposizione e già candidato sindaco, Antonio Liberti, a proposito della denuncia fatta dal sindaco scrive su Facebook: ''è un gesto che, ancorchè comprensibilmente dettato dalla voglia di fare, può trasmettere messaggi sbagliati''. E spiega: ''Il primo messaggio implicito è che le forze dell'ordine avessero trascurato questo particolare e quindi c'era bisogno di qualcuno che allertasse i Carabinieri ed i giornali. Inoltre dobbiamo evitare che si abbia la sensazione che le Istituzioni possano autorizzare ognuno a farsi giustizia da solo. Credo che il nostro dovere di governanti, l'unica strada per essere davvero giusti, è quello di dare forza alle istituzioni interessate utilizzando tutti gli strumenti prima preventivi e poi repressivi dello Stato. Senza schierarsi come una comune tifoseria, altrimenti si potrebbe avviare una spirale pericolosissima, ovvero che ognuno possa sentirsi autorizzato a farsi giustizia da solo''.

Catturato l'ultimo complice

Le immagini prima della rapina

I provvedimenti

Le dichiarazioni

Funerali pubblici per i rapinatori

Autopsia eseguita

Buonajuto denuncia le minacce al gioielliere

I carabinieri acquisiscono il video

Borrelli: 'La scorta per Castaldo'

Le dichiarazioni choc dei parenti

Le parole del figlio del gioielliere

Fissata l'autopsia

L'assemblea straordinaria del Pd

La ricerca del 'palo'

Le dichiarazioni di Castaldo

Il gioielliere è indagato

Le pistole giocattolo

Il post di Salvini

Gli insulti dei parenti delle vittime - il video

I nomi dei rapinatori

La dinamica

Uccisi due rapinatori