Aveva appena prelevato alcune migliaia di euro in banca il commerciante che stamani ha reagito a un tentativo di rapina, a Ercolano, uccidendo le due persone che stavano tentando di derubarlo. Lo si apprende da fonti dei Carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, il commerciante è stato seguito dopo il prelievo ed è stato avvicinato dai rapinatori all'altezza di un negozio di bibite e detersivi. L'uomo - da quanto si è saputo - è un commerciante di preziosi e detiene la pistola regolarmente. 

vai alle foto

Catturato l'ultimo complice

Le immagini prima della rapina

I provvedimenti

Le dichiarazioni

Funerali pubblici per i rapinatori

Autopsia eseguita

La bagarre politica

Buonajuto denuncia le minacce al gioielliere

I carabinieri acquisiscono il video

Borrelli: 'La scorta per Castaldo'

Le dichiarazioni choc dei parenti

Le parole del figlio del gioielliere

Fissata l'autopsia

L'assemblea straordinaria del Pd

La ricerca del 'palo'

Le dichiarazioni di Castaldo

Il gioielliere è indagato

Le pistole giocattolo

Il post di Salvini

Gli insulti dei parenti delle vittime - il video

I nomi dei rapinatori

Uccisi due rapinatori