“Le risorse non investite nel reddito di cittadinanza restino al Sud”. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha deciso di andare contro i piani di governo.

“C'è l'idea - ha spiegato - di procedere con la redistribuzione dei fondi non sfruttati in favore del Centronord. Così come circola l'idea di destinare agli aiuti per le bollette su scala nazionale le risorse non sfruttate relative al Reddito di Cittadinanza. La nostra posizione è che quello che avanza dal Reddito di Cittadinanza debba rimanere al Sud".

"Sud - ha ricordato De Luca - che si trova a fronteggiare una migrazione biblica verso il Nord. Oggi le politiche meridionaliste sono un tema decisivo da affrontare. La Campania ha perso abitanti, la situazione è drammatica, servono misure choc. Il decremento demografico - ha concluso - è drammatico".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"