Nella suggestiva cornice del Circolo Nautico di Torre del Greco, rappresentato dal Presidente Dott. Gianluigi Ascione, si è tenuto l’evento relativo alla presentazione del Consorzio Marina di Torre del Grecom costituito dalle imprese: CANTIERE NAVALE CE.ME. SUD SAS di Gaudino Giovanni, CARPENTERIA NAVALE IN LEGNO E RIMESSAGGIO BARCHE FRATELLI FALANGA GENNARO e GIUSEPPE SNC, CO.ME.NA COSTRUZIONI MECCANICHE NAVALI SRL, CANTIERE NAVALE DI DONATO MATTIA SRL, CANTIERE NAVALE PALOMBA SRL.

in una sala gremita, è intervenuto il Presidente del Consorzio Dott. Vincenzo Sica, il quale ha rappresentato l’iniziativa consortile e le sue finalità. Il Presidente Sica, in piena sintonia con le imprese consorziate, ha riconosciuto la rilevante attività realizzata dal Sindaco Mennella e dalla sua Amministrazione, in ordine alle attenzioni sul Porto della Città, sulle sue storiche vocazioni della cantieristica navale e sulla risorsa mare, quale grande attrattore turistico, in senso ad un territorio con grandi potenzialità, in termini di produzione di ricchezza e di occupazione.

Fondamentale l’iniziativa del Comune di esercitare l’opzione, nei confronti della Regione Campania, per l’esercizio delle attività inerenti al demanio portuale. Sica ha delineato, più specificamente, gli obiettivi che si pone il Consorzio e gli orizzonti temporali di riferimento. Il Dr. Gianluigi Ascione, padrone di casa, ha rappresentato l’importanza della sinergia che si può creare con il Consorzio, sempre finalizzate alla valorizzazione del Porto di Torre del Greco. E’ intervenuta il Comandante del Porto di Torre del Greco, C.F. Ida Montanaro, la quale ha espresso il suo totale apprezzamento per l’iniziativa consortile e per le possibili sinergie con le Istituzioni locali, dichiarando la piena disponibilità, nell’ambito dei profili istituzionali, alla collaborazione.

Ha chiuso i lavori, il Sindaco Avv. Luigi Mennella, il quale ha dichiarato che la nascita del Consorzio Marina di Torre del Greco, rappresenta un'ulteriore ed importante occasione per il rilancio e lo sviluppo del porto di Torre del Greco e dunque dell'economia cittadina. Il lavoro sinergico è necessario per puntare a rimettere idealmente la Città al centro del Golfo di Napoli.

Del resto, l'amministrazione comunale ha mostrato una grande attenzione al porto e più in generale all'intera fascia di costa: solo per fare un esempio, di recente il Comune ha chiesto ed ottenuto dalla Regione la possibilità di occuparsi della concessione delle aree demaniali, passaggio propedeutico al più ampio progetto di riqualificazione ed ampliamento del porto. Presente anche il Presidente del Consorzio Nautico L’approdo di Torre del Greco Signor Salvatore Palomba, che si è mostrato particolarmente compiaciuto per l’iniziativa intrapresa.

La manifestazione si è conclusa con i saluti, riportati dal Presidente Sica, del Presidente della BCP di Torre del Greco Dott. Mauro Ascione.L’auspicio comune è stato quello di costituire un tavolo di concertazione, anche alla luce delle attività di progettazione, legate alla realizzazione di rilevanti investimenti infrastrutturali che interesseranno, grazie anche all’intervento della Regione Campania, il Porto di Torre del Greco.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"