Le associazioni del gruppo GiraOplonti hanno incontrato nei giorni scorsi il Commissario prefettizio dott Enrico Caterino con l’intento di promuovere nei mesi a seguire una serie di iniziative culturali in collaborazione con l’ente comunale.

Le vicende politiche che hanno scosso la città e che hanno portato al commissariamento, e i drammatici eventi delittuosi dell’ultimo anno,  non spengono quindi la voglia del mondo delle associazioni  di continuare ad offrire il proprio contributo per ridare dignità e una nuova immagine alla città e ai suoi cittadini perbene ripartendo dalla sua cultura, dalla sua storia, dalle sue bellezze naturali.

Il dott. Caterino ha mostrato grande attenzione ed apertura alle proposte prevedendo anche una futura e programmata collaborazione dell’ente comunale con tutte le associazioni di Torre Annunziata per attingere, all’inizio del nuovo anno, le proposte e i progetti  da realizzare per l’estate del prossimo anno 2023.
La prima  iniziativa del gruppo GiraOplonti, che si è costituito nel 2011 e di cui fanno parte le associazioni Archeoclub Mario Prosperi, Proloco Oplonti, Rotary Club Torre Annunziata Oplonti, Centro Studi d’Alagno, Misericordia, Madonna della Neve, Ex Allievi Salesiani, Don Pietro Ottena/Progetto Cripta, Arevod, Gruppo Storico Oplontino e  APS Esseoesse (Cortodino Film Festival e ABCiak) si terrà nel mese di settembre e prevede visite guidate ed eventi che si realizzeranno nell’orbita dell’area archeologica di Oplontis. Altre attività, con programma da definire e sempre in concerto con l’Amministrazione comunale,  sono previste  nella ricorrenza della Festa del 22 ottobre e durante il periodo natalizio. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"