Il Questore di Napoli ha emesso un provvedimento di divieto di accesso alle manifestazioni sportive calcistiche per 1 anno nei confronti di Pasquale D'Inverno, 29enne collaboratore di Fabio Caserta, che, in occasione dell’incontro di calcio Juve Stabia – Virtus Entella, disputato sabato scorso allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, durante una lite avvenuta tra due giocatori, Canotto delle Vespe e Coppolaro degli ospiti, ne aveva colpito uno con un pugno al volto ed aveva spintonato un dirigente di polizia che in quel momento tentava di sedare gli animi.