“Vogliamo risposte immediate sulla viabilità e sui servizi”. È l’ultimo appello lanciato dal comitato di quartiere Rovigliano a seguito di un incidente rocambolesco di qualche sera fa.

Gli abitanti della frazione periferica di Torre Annunziata, al confine con Castellammare di Stabia, non sono nuovi alle richieste dell’amministrazione. La questione delle strade, lo spazzamento, il servizio taxi sono solo alcuni punti a cui, fino adesso, l’amministrazione ha risposto a singhiozzo, quando l’ha fatto.

“La nostra zona – continua Gallo, referente del comitato – non è coperta da alcun servizio di taxi o pulmino collettivo. Siamo letteralmente abbandonati a noi stessi. Le strade, poi, sono insicure. L’incidente di qualche notte fa, con una macchina che si è ribaltata ed ha strisciato per centinaia di metri, è la dimostrazione. Occorre una maggiore attenzione alla sicurezza – conclude – l’installazione di dossi o dissuasori potrebbe essere un primo segnale”.