Entra furtivamente in un negozio a Castellammare di Stabia e ruba 300 euro dal registratore di cassa.

Il 22enne stabiese è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione locale a seguito di indagini che hanno accertato che nella notte del 1 settembre, L.R, si era intrufolato all’interno dell’esercizio commerciale, riuscendo a forzarne la porta d’ingresso laterale.

L’attività d’indagine, avvenuta anche attraverso le analisi delle immagini estratte dai video del sistema di sorveglianza del negozio, ha consentito di identificare il ragazzo da alcuni personali tratti distintivi, quali cicatrici e tatuaggi. Perquisita la sua abitazione, sono stati trovati gli indumenti che indossava il giorno del furto. Il ragazzo è stato posto agli arresti domiciliari.