Prende tre paia di scarpe da uno scaffale e le mette nella borsa. Pensa di non essere vista e di poter filarserla senza che nessuno se ne accorga. 

Poi spedita si dirige alla cassa ma scatta l'allarme del sistema anti taccheggio. Così per una giovane studentessa incensurata sono scattate le manette: ora si trova ai domiciliari con l''accusa di furto. E' accaduto in un megastore di via Toledo, a Napoli. La donna, 26 anni, è stata bloccata dai carabinieri allertati dal personale di vigilanza del negozio.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"