"E' stata rubata la Madonna". Urla e disperazione nel quartiere di Rovigliano per la triste scoperta della scomparsa dell'effigie della Madonna della Neve, situata sulla spiaggia del Villaggio del Fanciullo. Come riportato stamane da 'Metropolis Quotidiano' il busto in bronzo, benedetto ogni 5 agosto in occasione della rappresentazione dello storico ritrovamento del quadro, è sparito nella notte tra lunedì e martedì insieme alla campana della chiesa.

Sul posto si sono subito portati i carabinieri guidati dal tenente Valcaccia, che hanno avviato un'indagine per capire la dinamica del furto. Nel frattempo gli abitanti di Rovigliano si sono indignati e si sono rivoltati alla ricerca dei colpevoli di questo gesto vergognoso.

vai alle foto

vai al video