Derubava gli automobilisti all’interno delle proprie auto.

Un 47enne di Ponticelli è stato arrestato ad opera dei carabinieri di Cercola, in base all’ esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Nola e su richiesta della locale procura.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine,  è ritenuto gravemente indiziato per diversi furti avvenuti la scorsa estate. Nello specifico, lo scorso 11 agosto una signora si è recata alla Tenenza ed ha denunciato che, mentre si trovava a bordo della sua auto, le si era avvicinato un uomo. Con un colpo le ha rotto il vetro del finestrino del lato passeggero e si è impossessato della sua borsa al cui interno c’erano tutti i documenti d’identità, le carte di credito, 600 euro in contanti, un cellulare e degli occhiali da sole costosi.

Non solo, pochi giorno dopo, un altro cittadino aveva denunciato un furto analogo: in un momento di distrazione di un cittadino alla guida, il malvivente ha aperto lo sportello dell’auto e si è  impossessato di una borsa.

Dopo un’attenta indagine è emerso che si trattava del 47enne, il quale è stato arrestato condotto alla casa circondariale di Napoli Poggioreale.