Hanno sradicato dal muro un distributore automatico di farmaci e parafarmaci, facendo razzie. Sono stati però colti sul fatto dai carabinieri.

I militari dell’Arma di Ercolano e Portici hanno arrestato Ciro Trotta e Antonio Giovanni Abbondante, di 44 e 21 anni. I due, già noti alle forze dell’Ordine, sono ritenuti responsabili dei reati di furto e danneggiamento di un distributore posto su via Benedetto Cozzolino.

I carabinieri, impegnati in un servizio notturno, li hanno sorpresi mentre stavano tentando di forzare l’apparecchio automatico di una farmacia con un piede di porco e uno scalpello. I 2 hanno tentato di fuggire a piedi ma sono stati bloccati.

Gli arnesi sono stati sequestrati mentre i 2 arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.