L'associazione medica oplontina di Torre Annunziata, presieduta da Mario Iovane, scende in campo per la salute e la prevenzione.

Giovedì 28 giugno presso la sede di Corso Umberto I 45 si svolgerà infatti un seminario dal titolo "M.O.C.A. - Materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti", in cui verranno snocciolate le responsabilità per i produttori e per gli operatori del settore alimentare.

Il seminario intende far sule sulla materia, che in base al nuovo decreto legislativo impone ai produttori  e agli utilizzatori a valle (operatori del settore alimentare, distributori all'ingrosso etc.) di verificare la correttezza e la tracciabilità dei materiali utilizzati e distribuiti all'utente finale. Sono definiti "Materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti" quei materiali destinati a venire a contatto con utensili da cucina e tavolo, recipienti e contenitori, macchinari per la trasformazione degli alimenti, materiali da imballaggio etc.

Inoltre i M.O.C.A. sono disciplinati sia da provvedimenti nazionali che europei: in particolare il nuovo decreto legislativo stabilisce che tutti i materiali ed oggetti devono essere conformi alle buone pratiche di fabbricazione e, in condizioni d'impiego normale, non devono trasferire agli alimenti componenti in quantità tale da costituire pericolo per la salute umana, né comportare una modifica inaccettabile della composizione dei prodotti alimentari e un deterioramento delle caratteristiche organolettiche.