Quattro carabinieri di Torre del Greco ricevono un encomio per aver salvato un uomo dal suicidio. Si tratta di Vincenzo Del Mastro e Francesco Summaria del Comando Stazione Carabinieri ​e a Roberto Manzella e Tommaso Sansone​ del Nucleo Radiomobile. I quattro hanno evitato che, lo scorso 30 agosto, un uomo colto da improvviso raptus di schizofrenia – tentasse il suicidio,​ lanciandosi giù dal balcone del proprio stabile di residenza.

La cerimonia è avvenuta questa mattina presso il Palazzo Baronale della città, alla presenza del Sindaco Giovanni Palomba, che ha consegnato il riconoscimento, e del Com.tedei carabinieri di Torre del Greco, Cap. Andrea​ Leacche, del Mar. Magg. Francesco Di Maio,  del nuovo Com.te S.V. Stazione Torre del Greco Centro, Mar. Ca. Giovanni Sudano e del Com.te Interinale Sez. Radiomobile Compagnia Torre del Greco, Mar. Ord. Vincenzo Giordano.

 “Desidero esprimere – le parole del Primo Cittadino – un vivo apprezzamento per l’alto sentimento di altruismo dimostrato, con prontezza ed efficienza, dagli Agenti del Comando Stazione Carabinieri e del Nucleo Radiomobile, nello svolgimento delle loro funzioni; grazie, infatti, al loro pronto intervento è stato scongiurato il peggio ed oggi una vita umana è​ salva ed assicurata ai propri affetti.”