"Di fronte ai festeggiamenti di Napoli di ieri mi chiedo dov'era De Luca. Sono contento per Gattuso e per Napoli ma qualcosa non ha funzionato. Hanno rotto le scatole per me e i miei selfie, e ieri c'era qualche migliaio di tifosi".

Così il leader della Lega, Matteo Salvini a Mattino 5, "I dati ci dicono che i casi sono in calo ma questo non vuol dire che si cala la guardia. Se i teatri, i cinema riaprono una follia che le scuole non lo facciano. Il ministro - aggiunge Salvini - dovrebbe chiedere scusa. Fosse per me darei qualche elemento di libertà".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"