San Giorgio a Cremano. La città di San Giorgio è pronta a celebrare le Unioni Civili. Pubblicate le linee guida per chi intende unirsi civilmente, grazie all'approvazione delle Legge Cirinnà. Da oggi infatti è possibile contattare l'Ufficio Stato Civile per avviare l'iter di iscrizione al registro e quindi unirsi con il compagno/a. La procedura si svolge in due fasi. Nella prima, chi intende costituire un'unione civile deve chiedere un appuntamento all’ufficio Stato Civile della Città di San Giorgio a Cremano affinché, nel giorno che verrà concordato, le parti potranno comparire dinanzi all’ufficiale dello stato civile per richiedere la costituzione dell’unione e dichiarare sotto la propria responsabilità di essere in possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge.

A questo punto l’ufficiale redigerà un verbale ed inviterà le parti a comparire nuovamente dinnanzi a sé, non prima di 15 giorni, per la costituzione vera e propria dell’unione. In questo periodo di tempo saranno eseguite tutte le verifiche necessarie per accertare che non sussistano impedimenti e si procederà alla data del secondo appuntamento, durante il quale le parti, alla presenza di due testimoni, dichiareranno congiuntamente di voler costituire l’unione civile all’ufficiale che redigerà un secondo verbale e lo farà sottoscrivere a tutti gli intervenuti, compresi i testimoni. A quel punto l'unione sarà iscritta nel registro di stato civile provvisorio come atto di Unione Civile tra persone dello stesso sesso che sarà valida a tutti gli effetti di legge.

"Siamo tra i primi comuni in Campania ad aver predisposto la procedura per iscriversi al registro e quindi celebrare il rito civile  - spiega il sindaco Giorgio Zinno - San Giorgio a Cremano è la città dei diritti e dopo l'approvazione definitiva della legge è stato naturale da parte nostra accelerare l'iter per consolidare questo vincolo affettivo, segno di una società matura e profondamente cambiata".

La procedura  per unirsi civilmente è gratuita. L'ufficio Stato Civile si trova in Via Roberto Galdieri 1. E' possibile ottenere tutte le informazioni  anche ai numeri 0815654271 – 0815654245. La richiesta di primo appuntamento è in carta libera e deve essere presentata congiuntamente dagli interessati negli orari di apertura dell’ufficio al pubblico.

Nella foto, il sindaco Zinno col suo compagno. La coppia si unirà civilmente il prossimo 10 settembre