Sesta edizione della settimana del “Benessere psicologico in Campania” organizzata dall’Ordine degli Psicologi della Campania quella appena iniziata a San Giorgio a Cremano che questo anno ha per tema ‘La città’.

Trecento i Comuni che aderiscono all’iniziativa e San Giorgio  non nega mai la sua partecipazione all’evento che ha sempre dimostrato di avere un ritorno positivo sui suoi cittadini. Lo ha fatto ancora una volta con la giornata di discussione, laboratorio e proposte organizzata dalla Associazione ‘La Creativa’ che ha visto nella sala della biblioteca comunale di Villa Bruno la partecipazione di numerosi cittadini di terza e quarta età, a cui non hanno disdegnato la loro presenza anche giovani, tutti sul tema ‘Alla ricerca del benessere…la città che vorrei’.

In un contesto assembleare di cittadini disposti in circolo si è preliminarmente discusso delle problematiche  e delle azioni da porre in essere per avere una città sempre più vivibile che realizzino sempre migliori situazioni di benessere psicologico. I partecipanti al convegno, successivamente, sono stati suddivisi in quattro gruppi tra mondo giovani e terza e quarta età per fare laboratorio di confronto attraverso delle foto-stimolo di luoghi di aggregazione di san Giorgio su come poter abbellire e rendere più piacevole il loro territorio per ottenerne benessere.

I risultati di questo studio costituiranno proposte progettuali da comunicare all’Amministrazione Comunale che ne valuterà successivamente gli aspetti di fattibilità. Presenti il Sindaco Giorgio Zinno e il Vice Sindaco Giovanni Marino, ai quali è stata consegnata una targa stradale con la scritta ‘La città amica del benessere psicologico’ che verrà posta alle porte della città. “Si tratta - ha fatto sapere la Psicologa Vania Costa - di un omaggio alla città di San Giorgio per avere sempre mostrato sensibilità aderendo alle iniziative dell’Ordine fin dalla nascita di questo progetto di ricerca del benessere sul territorio, nelle scuole, per gli anziani, e contro la violenza sulle donne.