Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza San Giorgio a Cremano hanno arrestato il 36enne Daniele Troisi, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel suo appartamento situato in via Don Morosino, i poliziotti antidroga hanno rinvenuto 200 grammi di marijuana ed altri 10 di hashish,  insieme ad un bilancino di precisione, 110  bustine per il confezionamento della droga e la somma di Euro 300,00. Troisi è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato stamani con rito direttissimo.