Pagamento sosta su strisce blu sospeso fino al 31 maggio.

Lo ha deciso il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno che sta approntando l’ordinanza relativa alle strutture comunali e al termine di alcuni divieti in vista del 18 maggio.

Insieme all’assessore De Martino, tenuto conto che nell’attuale periodo di limitazioni non si tratta di un servizio indispensabile, “abbiamo sentito la società che gestisce il servizio e abbiamo concordato una nuova sospensione fino al 31 maggio”.

Ovviamente tale servizio ha del personale che fino al 31 maggio resterà in cassa integrazione, ma dal primo giugno, effettuati tutti i corsi di sicurezza, tornerà a svolgere il proprio lavoro con gli stessi orari prestati fino al giorno di sospensione del servizio come assicurato dalla stessa società.

i controlli