Ieri mattina gli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura di Repubblica presso il Tribunale di Napoli, nei confronti di G.Z., 21enne di Massa di Somma.

L’uomo, in seguito ad  un’intensa attività investigativa, è ritenuto responsabile di una rapina aggravata, commessa in viale Formisano  nel maggio scorso, in danno di una persona alla quale aveva asportato un telefono cellulare.

Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima, è stato possibile individuare il presunto autore della rapina, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per una precedente rapina in danno di un minore.