Firmato il protocollo d’intesa con la Prefettura per il progetto “Scuole Sicure” a San Giorgio a Cremano.

“Si tratta di un progetto finanziato dal Ministero degli Interni – afferma il Primo Cittadino - che prevede l’installazione di telecamere ad alta risoluzione, sia fisse che con rilevamento targhe, potenziamento dell'infrastruttura di rete e adeguamento della centrale operativa presso il Comando della Polizia Municipale in via Galdieri”.

Nello specifico, “Scuole Sicure” è finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, ma il sistema di videosorveglianza servirà anche per il controllo dell'illegalità diffusa.

“Prevista anche una campagna educativa agli studenti – continua Zinno - che naturalmente realizzeremo appena sarà possibile direttamente nelle scuole o, qualora dovesse essere necessario, in modalità on line”.

“Con il protocollo "Scuole Sicure" e l'installazione delle 18 telecamere – conclude il Sindaco - implementeremo ulteriormente il sistema già attivo, creando una ulteriore cintura di videocontrollo posta a protezione della platea studentesca cittadina”.