Nuovi problemi per il Savoia. Il presidente Mario Pellerone avrebbe voluto sostenere le spese per la messa in sicurezza il Giraud. I bianchi hanno giocato contro l’Albanova con 195 persone presente a causa di alcuni problemi tecnici all’interno della struttura.

Nelle ultime settimane la nuova società, che per le carte federali è ancora l’Fc Giugliano, starebbe cercando di trovare un accordo sulla convenzione per l’utilizzo dello stadio Giraud. Ma al momento il dialogo è fermo.

Il Savoia, che viene da due vittorie consecutive dopo l’arrivo dei nuovi acquisti e del tecnico Carannante, potrebbe quindi di nuovo giocare con pochissimi presenti anche nel prossimo incontro con i cugini dell’Ercolanese.

Un nodo quello dello stadio che non sta per nulla piacendo al presidente Pellerone. Il massimo dirigente avrebbe voluto una cornice diversa per riaccendere l’entusiasmo nella Torre Annunziata del pallone, ancora scottata dal tradimento di Alfonso Mazzamauro.