Sono decine e decine i volontari, e non solo della Protezione civile, che di buon mattino, anche grazie alla tregua maltempo, sono al lavoro a spalare fango e detriti dalle strade di Benevento ancora duramente segnate dalla presenza del fango e dei danni causati dall'alluvione di ieri. Tra questi ci sono anche i supporter del Savoia Calcio di Torre Annunziata, la cui tifoseria è gemellata con i tifosi "giallorossi" del Benevento. In "campo" anche i giocatori del Rugby Benevento che hanno deciso di ripulire la scuola media "Moscato" della città. Già all'alba – riferiscono dallo staf del sindaco di Benevento, Fausto Pepe – in città si vedono tanti volti sconosciuti, di persone - spiegano - che hanno raggiunto, spesso anche per la prima volta, il capoluogo sannita per dare una mano alla popolazione colpita dall'alluvione.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto